Archivio commenti alla Parola

aggiorna per vederne altri

Si diresse decisamente verso Gerusalemme

Lc 9,51-62 - Si diresse decisamente verso Gerusalemme
Solo chi è innamorato capisce la logica della radicalità. ...

Sono andato, mi sono lavato, e ora ci vedo

Lc 15,1-3.11-32 - Sono andato, mi sono lavato, e ora ci vedo
Noi siamo cioè chiamati a testimoniare agli altri questa nuova identità che il battesimo ci assicura, e divenire così, come ci dice Gesù, sale, luce, lievito per tutti i nostri fratelli.

Le hai rivelate ai piccoli

Mt 11,25-30 - Le hai rivelate ai piccoli
"Ti benedico, o Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai tenuto nascosto queste cose ai sapienti e agli intelligenti e le hai rivelate ai piccoli"

Si staccò da loro e fu portato verso il cielo

Lc 24,46-53 - Si staccò da loro e fu portato verso il cielo
... Quel bene che faccio, lo so iscritto per l'eternità; quello stesso mondo materiale che ordino al bene, è già parte di quel mondo definitivo cui il corpo stesso del Signore Gesù risorto appartiene ...


Gv 14,1-12 -

L’urgenza di accogliere il Regno di Dio

Mc 6,30-34 - L’urgenza di accogliere il Regno di Dio
La fretta, l'annuncio, la gioia: Il Vangelo è percorso da un fremito di urgenza, ... La grande occasione è giunta e non c'è tempo da perdere: il tempo è compiuto, cioè maturo, ricco di possibilità di salvezza, e non si può sprecarlo, non si può perderlo.

La necessità di obbedire al Padre

Lc 2,41-52 - La necessità di obbedire al Padre
...«Non sapevate che è necessario che io sia nelle cose del Padre mio?»...

Mandati a mostrare a tutti l’amore

Mt 28, 16-20 - Mandati a mostrare a tutti l’amore
Santissima Trinità - La Trinità è un mistero davvero luminoso: rivelandoci Dio, ha rivelato chi siamo noi.

Commento su Marco 10, 2-16

Mc 10,2-16 - Commento su Marco 10, 2-16
...è lecito a un marito ripudiare la propria moglie?

Quel silenzio davanti alla Pasqua

Gv 20,1-9 - Quel silenzio davanti alla Pasqua
...La risurrezione è anche il trionfo di una duplice fedeltà: quella del Padre che non abbandona Gesù nella morte, e quella di Gesù che non abbandona i discepoli nella dispersione

Prenderemo dimora presso di Lui

Gv 14,23-29 - Prenderemo dimora presso di Lui
... Dio ha preso come in contropiede l'uomo, ha voluto Lui anticipare questo incontro, prima - quasi scavalcando i cieli ... e poi, molto più profondamente - quasi scavalcando il tempo


Lc 1,57-66.80 -

Commento di Mt 28,16-20

Mt 28,16-20 - Commento di Mt 28,16-20

Gesù, che «fu assunto in cielo» (At 1,11), che il Padre «fece sedere alla sua destra nei cieli» (Ef l, 20) e che da Dio ha ricevuto «ogni potere in cielo e sulla terra » (Mt 28,18), fa della sua assenza fisica una presenza invisibile, ...

Sono andato, mi sono lavato, e ora ci vedo

Lc 15,1-3.11-32 - Sono andato, mi sono lavato, e ora ci vedo
Noi siamo cioè chiamati a testimoniare agli altri questa nuova identità che il battesimo ci assicura, e divenire così, come ci dice Gesù, sale, luce, lievito per tutti i nostri fratelli.

La tentazione di seguire il mondo

Lc 4,1-13 - La tentazione di seguire il mondo
Conformarsi alle attese del popolo (per essere in tal modo accettato e popolare) o attenersi alla parola di Dio? Ecco la prova.

Commento a Gv 6,41-51

Gv 6,41-51 - Commento a Gv 6,41-51
«Costui non è forse Gesù, il figlio di Giuseppe? Di lui non conosciamo il padre e la madre? Come dunque può dire:“Sono disceso dal cielo”?»

Commento su Marco 10,46-52

Mc 10,46-52 - Commento su Marco 10,46-52
La storia di Bartimeo è anche la nostra storia di credenti, che, col battesimo, abbiamo aperto gli occhi alla Verità di Dio, che è Cristo Gesù ...

Dai pani al pane

Gv 6,24-35 - Dai pani al pane
Pane e Pesci - Questo è credere: essere saziati dalla vita di Cristo.