rifer


Capitolo Precedente
Riferimento: Sal 52,8
Capitolo Successivo
RIFERIMENTI   | NUOVA CEI  Sfoglia il Testo   | NUOVA RIVEDUTA  Sfoglia il Testo   | NUOVA DIODATI  Sfoglia il Testo
   
1 Al maestro del coro. Maskil. Di Davide. 1 Al direttore del coro. Cantico di Davide, quando Doeg l'Edomita venne a riferire a Saul che Davide era entrato in casa di Achimelec. Perché ti vanti del male, uomo prepotente? La bontà di Dio dura per sempre. 1 [Al maestro del coro. Cantico di Davide, quando Doeg l'Edomita venne a riferire a Saul che Davide era entrato in casa di Ahimelek.] Perché ti vanti del male, o uomo potente? La benignità di DIO dura per sempre.
1 Sam 21,8
1 Sam 22,6s
2 Quando l’idumeo Doeg andò da Saul per informarlo e dirgli: «Davide è entrato in casa di Achimèlec». 2 La tua lingua medita rovine; essa è simile a un rasoio affilato, o artefice d'inganni. 2 La tua lingua macchina rovina; essa è come un rasoio affilato, o operatore d'inganni.
3 Perché ti vanti del male, o prepotente? Dio è fedele ogni giorno. 3 Tu preferisci il male al bene, mentire piuttosto che dir la verità. [Pausa] 3 Tu preferisci il male al bene, la menzogna più che il parlare rettamente. (Sela)
4 Tu escogiti insidie; la tua lingua è come lama affilata, o artefice d’inganni! 4 Tu ami ogni parola che causa rovina, o lingua insidiosa! 4 Tu ami ogni parola di distruzione o lingua fraudolenta.
Ger 4,22
Ger 9,4
Gv 3,19-20
5 Tu ami il male invece del bene, la menzogna invece della giustizia. 5 Perciò Dio ti distruggerà per sempre; ti afferrerà, ti strapperà dalla tua tenda e ti sradicherà dalla terra dei viventi. [Pausa] 5 Perciò DIO ti distruggerà per sempre; egli ti afferrerà ti strapperà dalla tua tenda e ti sradicherà dalla terra dei viventi. (Sela)
6 Tu ami ogni parola che distrugge, o lingua d’inganno. 6 I giusti lo vedranno e temeranno, poi rideranno di lui, dicendo: 6 I giusti lo vedranno e temeranno e rideranno di lui, dicendo:
Sal 28,5
Gb 18,14
Pr 2,22
7 Perciò Dio ti demolirà per sempre, ti spezzerà e ti strapperà dalla tenda e ti sradicherà dalla terra dei viventi. 7 «Ecco l'uomo che non aveva fatto di Dio la sua fortezza, ma aveva fiducia nell'abbondanza delle sue ricchezze, e si faceva forte della sua perversità!» 7 «Ecco l'uomo che non aveva fatto di DIO la sua fortezza, ma confidava nell'abbondanza delle sue ricchezze e si faceva forte della sua malvagità».
Sal 40,4
8 I giusti vedranno e avranno timore e di lui rideranno: 8 Ma io sono come un olivo verdeggiante nella casa di Dio; io confido per sempre nella bontà di Dio. 8 Ma io sono come un ulivo verdeggiante nella casa di DIO; io confido sempre nella benignità di DIO.
9 «Ecco l’uomo che non ha posto Dio come sua fortezza, ma ha confidato nella sua grande ricchezza e si è fatto forte delle sue insidie». 9 Sempre ti celebrerò per quanto hai fatto, e in presenza dei tuoi fedeli spererò nel tuo nome, perché tu sei buono. 9 Ti celebrerò per sempre per quanto hai fatto, e alla presenza dei tuoi santi spererò fermamente nel tuo nome, perché è buono.
Sal 1,3
Sal 92,13-15
Ger 11,16
Zc 4,14
10 Ma io, come olivo verdeggiante nella casa di Dio, confido nella fedeltà di Dio in eterno e per sempre. 10 10
11 Voglio renderti grazie in eterno per quanto hai operato; spero nel tuo nome, perché è buono, davanti ai tuoi fedeli. 11 11