Riflessioni - Archivio

aggiorna per vederne altre

Marco Bersanelli: ... chi si sente chiamato per nome

Riflessioni - Marco Bersanelli: ... chi si sente chiamato per nome
L'uomo per sua natura aspira a essere protagonista della propria vita, del tempo che gli è dato. Secondo la tradizione giudaico-cristiana l’essere umano è colui che dà il nome a tutte le creature, cioè cerca il senso di tutte le cose. Ma oggi dobbiamo constatare un’estrema debolezza del soggetto umano, il quale non riesce veramente a interessarsi più di nulla. È come se qualcuno ci avesse convinto che la realtà non ci riguarda se non marginalmente, e che possa essere ridotta a ciò che di essa noi decidiamo di scegliere ...

L’Uomo al centro del Caos (Metr. Anthony Bloom)

Riflessioni - L’Uomo al centro del Caos (Metr. Anthony Bloom)
...Accadde quando il Figlio di Dio divenne carne, quando Gesù venne nel mondo, il quale essendo veramente uomo, mise la mano sulle spalle dell’uomo senza distruggere l’uomo con il fuoco del tocco divino, e che poté, senza blasfemia e sacrilegio, mettere l’altra mano sulla spalla di Dio senza essere egli stesso distrutto. Questo è ciò che veramente intendiamo quando parliamo di Intercessione.

Cos’è il SUCCESSO che tutti inseguono… [prima parte…] - di Don Davide Banzato

Riflessioni - Cos’è il SUCCESSO che tutti inseguono… [prima parte…] - di Don Davide Banzato
La parola “successo” è un participio passato del verbo latino “succedere”, che letteralmente significherebbe “venire dopo”. Si tratta di un sinonimo del verbo “riuscire”, “costruire un dopo”. Già questo ci fa intendere come il successo non sia qualcosa che fortunosamente caschi dall’alto ...

INCONTRO NELLA VERITÀ di Anthony Bloom

Riflessioni - INCONTRO NELLA VERITÀ di Anthony Bloom
di Anthony Bloom
Un incontro è vero solo quando sono vere le persone che si incontrano. ... Ecco perché la preghiera ... non trova la sua strada in mezzo al nugolo di marionette che offriamo a Dio ...

Seguimi - di Chiara Lubich

Riflessioni - Seguimi - di Chiara Lubich
...Imparare ad ascoltare nel profondo del cuore la voce di Dio che parla anche con la voce della coscienza: ci dirà quello che Egli vuole da noi in ogni momento, pronti a sacrificare tutto per attuarlo....

L'Ultima Cena non fu la Pasqua ebraica - di Benedetto XVI

Riflessioni - L'Ultima Cena non fu la Pasqua ebraica - di Benedetto XVI
Tratto da libro "Gesù di Nazaret. Dall’ingresso in Gerusalemme fino alla risurrezione" (Libreria Editrice Vaticana) Questo passo "Il compimento della Pasqua" è tratto dal quarto capitolo intitolato «L’Ultima Cena».

Amerai il prossimo tuo come te stesso di Chiara Lubich

Riflessioni - Amerai il prossimo tuo come te stesso di Chiara Lubich
Amerai il prossimo tuo come te stesso.(Mt 22,39). Questa Parola la si trova già nell'Antico Testamento. Per rispondere ad una domanda insidiosa, Gesù si inserisce nella grande tradizione profetica e rabbinica ...

Le DUE UNITA' - Appunti sulla predicazione di Padre Raniero Cantalamessa

Riflessioni - Le DUE UNITA' - Appunti sulla predicazione di Padre Raniero Cantalamessa
Mi hanno raccontato che in questo luogo vengono organizzati incontri di boxe e di lotta libera. Questo sarà un incontro di lotta e di boxe, ma contro il nostro nemico comune: il diavolo, colui che ci separa e ci divide. Gesù è la nostra pace, colui che di due popoli ne ha fatto uno solo...

La Vera Libertà

Riflessioni - La Vera Libertà
Non bleffare con te stesso. Non accontentarti di quello che credi di sapere. ...

Seguimi - di Chiara Lubich

Riflessioni - Seguimi - di Chiara Lubich
...Imparare ad ascoltare nel profondo del cuore la voce di Dio che parla anche con la voce della coscienza: ci dirà quello che Egli vuole da noi in ogni momento, pronti a sacrificare tutto per attuarlo....

L’Uomo al centro del Caos (Metr. Anthony Bloom)

Riflessioni - L’Uomo al centro del Caos (Metr. Anthony Bloom)
...Accadde quando il Figlio di Dio divenne carne, quando Gesù venne nel mondo, il quale essendo veramente uomo, mise la mano sulle spalle dell’uomo senza distruggere l’uomo con il fuoco del tocco divino, e che poté, senza blasfemia e sacrilegio, mettere l’altra mano sulla spalla di Dio senza essere egli stesso distrutto. Questo è ciò che veramente intendiamo quando parliamo di Intercessione.

Qual è “il peccato che mena alla morte”? - di pastore Paolo Castellina

Riflessioni - Qual è “il peccato che mena alla morte”? - di pastore Paolo Castellina
Mi hanno chiesto, senza ulteriore specificazione, quale sia "il peccato che mena alla morte". Così rispondo, riservandomi di trattare in seguito degli argomenti correlati. L’espressione “il peccato che mena alla morte” è tratta dalla versione Luzzi/Riveduta della Bibbia e che cosi traduce il testo di Romani 6:16 che dice:“Non sapete voi che se vi date a uno come servi per ubbidirgli, siete servi di colui a cui ubbidite: o del peccato che mena alla morte o dell'ubbidienza che mena alla giustizia?”. Altre versioni dicono: “Non sapete voi ...

L’Uomo al centro del Caos (Metr. Anthony Bloom)

Riflessioni - L’Uomo al centro del Caos (Metr. Anthony Bloom)
...Accadde quando il Figlio di Dio divenne carne, quando Gesù venne nel mondo, il quale essendo veramente uomo, mise la mano sulle spalle dell’uomo senza distruggere l’uomo con il fuoco del tocco divino, e che poté, senza blasfemia e sacrilegio, mettere l’altra mano sulla spalla di Dio senza essere egli stesso distrutto. Questo è ciò che veramente intendiamo quando parliamo di Intercessione.

Le DUE UNITA' - Appunti sulla predicazione di Padre Raniero Cantalamessa

Riflessioni - Le DUE UNITA' - Appunti sulla predicazione di Padre Raniero Cantalamessa
Mi hanno raccontato che in questo luogo vengono organizzati incontri di boxe e di lotta libera. Questo sarà un incontro di lotta e di boxe, ma contro il nostro nemico comune: il diavolo, colui che ci separa e ci divide. Gesù è la nostra pace, colui che di due popoli ne ha fatto uno solo...

Il Big Bang che fa scoprire Dio - di Emanuela Meucci

Riflessioni - Il Big Bang che fa scoprire Dio - di Emanuela Meucci
Al Meeting di Cl un gruppo di studiosi si confronta sul difficile rapporto tra la fede e la ricerca. L'astrofisico Bersanelli: «Nel cosmo vedo il Mistero» «Ogni tanto qualche mio collega mi dice: "Ma non crederai mica nella Resurrezione? Se sei un uomo di scienza,...

IL SÌ CHE CI REALIZZA di Chiara Lubich

Riflessioni - IL SÌ CHE CI REALIZZA di Chiara Lubich
...Anche a noi, come a Maria, Dio vuole svelare quanto ha pensato su ciascuno di noi, vuol farci conoscere la nostra vera identità. “Vuoi che io faccia di te e della tua vita un capolavoro? – sembra dirci – Segui la strada che ti indico e diverrai chi da sempre sei nel mio cuore. ...

L' amore comincia dall' ascolto

Riflessioni - L' amore comincia dall' ascolto
Oggi che ci troviamo nell’era delle grandi comunicazioni di massa, viviamo ormai sommersi dalle parole. Basti pensare che in molte case la TV accesa fa da costante sottofondo che inonda di parole la vita domestica. Oppure pensiamo anche alle nostre vite frenetiche spesso piene ...

La Vera Libertà

Riflessioni - La Vera Libertà
Non bleffare con te stesso. Non accontentarti di quello che credi di sapere. ...