Riflessioni - Archivio

aggiorna per vederne altre

Come si catturano le scimmie (... e non solo)

Riflessioni - Come si catturano le scimmie (... e non solo)
Quanta gente perde la vita per la paura di allentare i pugni con cui stringe cio’ che crede indispensabile ed e’ inutile. ...nasce cosi’ un popolo dai pugni perennemente chiusi e il cuore spento.

Il lungo viaggio della Maddalena tra realtà e distorzione - di Riva, Sr. Maria Gloria

Riflessioni - Il lungo viaggio della Maddalena tra realtà e distorzione - di Riva, Sr. Maria Gloria
Il tema della relazione di Cristo con Maria di Magdala lo si deve a una lettura del tutto distorta dell‘apocrifo vangelo di Filippo. Questo Vangelo, nato circa duecento anni dopo i Vangeli canonici...

Sull’umiltà (Paisio Olaru di Romania)

Riflessioni - Sull’umiltà (Paisio Olaru di Romania)
Un vegliardo che era solito vagare in inverno, a piedi scalzi nella neve e con la testa scoperta, ...

Cristo presente nei Cristiani - di Josemaría Escrivá

Riflessioni - Cristo presente nei Cristiani - di Josemaría Escrivá
Cristo vive nel cristiano. La fede ci dice che l'uomo in stato di grazia, è divinizzato. Noi non siamo angeli; siamo uomini e donne, esseri di carne e ossa, con un cuore e delle passioni, con tristezze e gioie. Ma la divinizzazione trasforma tutto l'uomo, come un anticipo della risurrezione gloriosa ....

INCONTRO NELLA VERITÀ di Anthony Bloom

Riflessioni - INCONTRO NELLA VERITÀ di Anthony Bloom
di Anthony Bloom
Un incontro è vero solo quando sono vere le persone che si incontrano. ... Ecco perché la preghiera ... non trova la sua strada in mezzo al nugolo di marionette che offriamo a Dio ...

Qual è “il peccato che mena alla morte”? - di pastore Paolo Castellina

Riflessioni - Qual è “il peccato che mena alla morte”? - di pastore Paolo Castellina
Mi hanno chiesto, senza ulteriore specificazione, quale sia "il peccato che mena alla morte". Così rispondo, riservandomi di trattare in seguito degli argomenti correlati. L’espressione “il peccato che mena alla morte” è tratta dalla versione Luzzi/Riveduta della Bibbia e che cosi traduce il testo di Romani 6:16 che dice:“Non sapete voi che se vi date a uno come servi per ubbidirgli, siete servi di colui a cui ubbidite: o del peccato che mena alla morte o dell'ubbidienza che mena alla giustizia?”. Altre versioni dicono: “Non sapete voi ...

Che cos’è la preghiera - di Giovanni Paolo II

Riflessioni - Che cos’è la preghiera - di Giovanni Paolo II
...Noi cominciamo a pregare con l’impressione che sia una nostra iniziativa. Invece è sempre un’iniziativa di Dio in noi. Proprio così, come scrive san Paolo. Questa iniziativa ci restituisce alla nostra vera umanità, ci restituisce alla nostra particolare dignità. Si, ci introduce alla superiore dignità dei figli di Dio, figli di Dio che sono l’attesa di tutto il creato. ...

«NON AMATE IL MONDO NE CIO CHE E MONDANO» di ENZO BIANCHI

Riflessioni - «NON AMATE IL MONDO NE CIO CHE E MONDANO» di ENZO BIANCHI
Ieri, in obbedienza al tema di questo convegno, abbiamo meditato sull’esortazione rivolta dall’Apostolo Paolo ai cristiani di Roma: «Non conformatevi alla mentalità di questo mondo, ma trasformatevi rinnovandovi nella vostra mente, rinnovando il vostro modo di pensare, ...

La morte e risurrezione di Gesù fondamento dell'unità dei

Riflessioni - La morte e risurrezione di Gesù fondamento dell'unità dei "Figli di Dio" - di Joseph Ratzinger – Benedetto XVI
...I figli di Dio dispersi non sono più soltanto Ebrei, ma figli di Abramo nel significato profondo sviluppato da Paolo: persone che, come Abramo, sono in ricerca di Dio; persone che sono pronte ad ascoltarlo e a seguire la sua chiamata – persone, potremmo dire, in atteggiamento “di Avvento”...

Fuggire Halloween - 31 ottobre, è una data importante non soltanto nella cultura celtica, ma anche....

Riflessioni - Fuggire Halloween - 31 ottobre, è una data importante non soltanto nella cultura celtica, ma anche....
31 ottobre, è una data importante non soltanto nella cultura celtica, ma anche nel satanismo.E’ uno dei quattro sabba delle streghe. I primi tre segnavano il tempo per le stagioni “benefiche”: il risveglio della terra dopo l’inverno, il tempo della semina, il tempo della messe. Il quarto sabba marcava l’arrivo dell’inverno e la “sconfitta” del sole, freddo fame, morte. ...

Cristo presente nei Cristiani - di Josemaría Escrivá

Riflessioni - Cristo presente nei Cristiani - di Josemaría Escrivá
Cristo vive nel cristiano. La fede ci dice che l'uomo in stato di grazia, è divinizzato. Noi non siamo angeli; siamo uomini e donne, esseri di carne e ossa, con un cuore e delle passioni, con tristezze e gioie. Ma la divinizzazione trasforma tutto l'uomo, come un anticipo della risurrezione gloriosa ....

La vittoria del Crocifisso - di P. Sergio Mainoldi

Riflessioni - La vittoria del Crocifisso - di P. Sergio Mainoldi
...Il 3 novembre 2009 la Corte europea dei diritti dell’uomo di Strasburgo stabiliva che la presenza dei crocifissi nelle aule scolastiche costituisce «una violazione del diritto dei genitori a educare i figli secondo le loro convinzioni» e una violazione della «libertà di religione degli alunni» ...

Sull’umiltà (Paisio Olaru di Romania)

Riflessioni - Sull’umiltà (Paisio Olaru di Romania)
Un vegliardo che era solito vagare in inverno, a piedi scalzi nella neve e con la testa scoperta, ...

L' amore comincia dall' ascolto

Riflessioni - L' amore comincia dall' ascolto
Oggi che ci troviamo nell’era delle grandi comunicazioni di massa, viviamo ormai sommersi dalle parole. Basti pensare che in molte case la TV accesa fa da costante sottofondo che inonda di parole la vita domestica. Oppure pensiamo anche alle nostre vite frenetiche spesso piene ...

La risurrezione di Cristo, fonte di ogni nostra speranza - di P. Vladimir Zelinskij

Riflessioni - La risurrezione di Cristo, fonte di ogni nostra speranza - di P. Vladimir Zelinskij
...Dio è più vicino a noi di quanto lo siamo noi stessi, ma per raggiungerlo ci manca tutta la vita; il Regno è gratuito, è dato a tutti, ma - come dice Gesù nel Vangelo di Matteo - solo «i violenti se ne impadroniscono» (11,12); la promessa è eredità di ciascuno di noi, ma bisogna combattere per acquistarla nel proprio spirito...

Che cos’è la preghiera - di Giovanni Paolo II

Riflessioni - Che cos’è la preghiera - di Giovanni Paolo II
...Noi cominciamo a pregare con l’impressione che sia una nostra iniziativa. Invece è sempre un’iniziativa di Dio in noi. Proprio così, come scrive san Paolo. Questa iniziativa ci restituisce alla nostra vera umanità, ci restituisce alla nostra particolare dignità. Si, ci introduce alla superiore dignità dei figli di Dio, figli di Dio che sono l’attesa di tutto il creato. ...

Fuggire Halloween - 31 ottobre, è una data importante non soltanto nella cultura celtica, ma anche....

Riflessioni - Fuggire Halloween - 31 ottobre, è una data importante non soltanto nella cultura celtica, ma anche....
31 ottobre, è una data importante non soltanto nella cultura celtica, ma anche nel satanismo.E’ uno dei quattro sabba delle streghe. I primi tre segnavano il tempo per le stagioni “benefiche”: il risveglio della terra dopo l’inverno, il tempo della semina, il tempo della messe. Il quarto sabba marcava l’arrivo dell’inverno e la “sconfitta” del sole, freddo fame, morte. ...

Giuseppe di Nazareth: Quei calli sulle mani - di Cristiana Dobner

Riflessioni - Giuseppe di Nazareth: Quei calli sulle mani - di Cristiana Dobner
di Cristiana Dobner

Giuseppe di Nazareth: egli fu “giusto”, una persona cioè che ha colto il senso della vita e ha il cuore aperto verso Dio e verso i fratelli.