Jorge Mario Bergoglio, papa FRANCESCO I

Jorge Mario Bergoglio, papa FRANCESCO I

Jorge Mario Bergoglio è il nuovo Papa della Chiesa cattolica. Dopo Pietro è il 266esimo successore e ha scelto il nome di FRANCESCO I.

A settantasei anni sale al soglio pontificio e lo fa in una maniera semplice, calda, amichevole esprimendo già da questo lo spirito che il suo nome si porta dietro.

Appena affacciato al loggione si San Pietro il Papa ha detto "Fratelli e sorelle, buonasera". E tra applausi e grida di gioia che salivano dalla piazza ha continuato dicendo "Voi sapete che il dovere del Conclave era di dare un vescovo a Roma. Sembra che i miei fratelli Cardinali siano andati a prenderlo alla fine del mondo... Vi ringrazio dell'accoglienza".

Il primo gesuita della storia prende il nome di FRANCESCO I. Conseguita una licenza in chimica ottiene successivamente una laurea in filosofia e poi in teologia. Tra le tante mansioni da lui svolte prima di essere eletto Papa ricordiamo la sua esperienza come professore di letteratura e di psicologia, professore presso la Facoltà di Teologia, Consultore della Provincia e Rettore del collegio massimo, Provinciale dell'Argentina, Gran Cancelliere dell'Università Cattolica Argentina, Presidente della Conferenza Episcopale Argentina

Le date più significative di Jorge Mario Bergoglio:

•    Ordinato sacerdote nel 1969

•    Il 20 maggio 1992 Giovanni Paolo II lo ha nominato Vescovo
      titolare di Auca e Ausiliare di Buenos Aires

•    Il 21 febbraio 2001 viene nominato Cardinale da Giovanni Paolo II

•    Il 13 marzo 2013 viene nominato Papa e prende il nome di FRANCESCO I

 


Fonti: foto tratta da it.wikipwdia.org